BENVENUTI SU IVA enti locali

Dal 2000 il sito web di RIFERIMENTO sull'IVA negli ENTI LOCALI

News NEWS

19/10/2018 - Leasing immobiliare con rettifica ritardata 

La risposta n. 3 pubblicata ad inizio del mese di settembre sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate ha fornito un’importante interpretazione della norma del D.P.R. 633/72 che stabilisce l’obbligo o il diritto del soggetto passivo di rettificare l’imposta già detratta, con riferimento all’acquisto di beni immobili e mobili ammortizzabili, nel caso in cui tale operazione venga realizzata attraverso la conclusione di un contratto di leasing, anche se relativo ad un appalto per la costruzione.

17/10/2018 - L’Iva nei centri di accoglienza 

L’eterogeneità delle prestazioni dei centri di accoglienza e degli stessi soggetti che le rendono,su affidamento dell’ente pubblico che coordina il funzionamento delle strutture, può causare incertezze in sede di definizione del trattamento fiscale delle varie operazioni, in considerazione delle norme di favore vigenti all’interno del D.P.R. 633/72 e di altre disposizioni, a maggior ragione nel caso in cui il contratto di appalto preveda un corrispettivo unitario, remunerativo del complesso dei servizi svolti, senza distinzione al loro interno. La tematica è al centro della risoluzione n. 74/E del 20 settembre 2018, anche se buona parte delle conclusioni cui è pervenuta nella circostanza l’Agenzia delle Entrate – su istanza presentata dal Ministero dell’Interno, quale responsabile dell’attivazione di centri di regolazione dei flussi migratori attraverso propri organi periferici – era già rinvenibile e/o desumibile da precedenti documenti di prassi.

10/10/2018 - L’Iva indebita è detraibile dal 2018 

L’Iva addebitata in misura superiore a quella effettivamente dovuta in base ad una corretta interpretazione delle norme può essere “recuperata” dall’acquirente o dal committente soggetto passivo attraverso l’esercizio del diritto alla detrazione - se e nella misura in cui quest’ultimo competa in base alle regole definite dagli articoli 19 e seguenti del D.P.R. 633/72 – anziché tramite rimborso richiesto al fornitore, ma ciò solo con riferimento ad operazioni effettuate a partire dalla data di entrata in vigore della legge di bilancio 2018. Il principio è tratto dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 24001/2018 depositata il 3 ottobre scorso ed assume una grande importanza pratica in quanto è il primo pronunciamento dei giudici di legittimità su un argomento particolarmente sentito da tutti gli operatori.

   
    Assel Tax&Legal S.r.l.
Business Unit: Enti Locali - Web Services
Via Corsica 9/7 sc. E - 16128 -  GENOVA
Partita IVA IT 01411380999
Registro Imprese di Genova e Codice Fiscale 01411380999
Capitale sociale euro 10.000,00 i.v.
Tel: 010 8992715 - Fax: 010 4211016
e-mail: info@ivaentilocali.i
    W3C CSS W3C HTML