BENVENUTI SU IVA enti locali

Dal 2000 il sito web di RIFERIMENTO sull'IVA negli ENTI LOCALI

News NEWS

14/11/2018 - Il pagamento effettuato dal Comune e la detrazione 

Nel caso di cessioni e di prestazioni in favore dello Stato e degli enti pubblici previsti dal quinto comma dell’articolo 6 del D.P.R. 633/72 il termine per il versamento dell'imposta in capo al soggetto che ha emesso la fattura che viene pagata decorre dalla data di effettivo incasso da parte di quest’ultimo, e non da quella di emissione del mandato di pagamento o del bonifico bancario da parte del cessionario o committente, con quanto di ovvia conseguenza anche sul corretto esercizio del diritto alla detrazione da parte dell’amministrazione cedente o prestatrice. La conclusione è frutto della combinazione tra il principio espresso nella sentenza della Corte di Cassazione n. 24454/2018 e la regola fondamentale della detrazione, contenuta all’articolo 19, ai cui effetti tale diritto sorge nello stesso momento in cui l’Iva diviene esigibile in capo al debitore d’imposta.

07/11/2018 - Aspetti salienti del “gruppo Iva” 

L’Agenzia delle entrate ha finalmente diramato l’attesa circolare contenente le istruzioni sul funzionamento del gruppo Iva, confermandone l’applicabilità anche nel mondo comunale - seppur limitatamente al settore delle attività rilevanti ai fini Iva e quindi, tendenzialmente, solo a quelle considerate esenti ai sensi dell’articolo 10 del D.P.R. 633/72 – come già ricavabile dal principio di diritto n. 4 pubblicato sul proprio sito istituzionale nel mese di settembre. La circolare 19/E del 31 ottobre scorso contiene una brutta notizia per gli enti territoriali, in quanto chiude la porta alla possibilità di creare un “gruppo Iva” con riguardo all’ipotesi certamente più interessante, almeno in via teorica e/o in termini potenziali.

31/10/2018 - L’Agenzia riconosce il “gruppo Iva” comunale 

Il principio di diritto n. 4 pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate ha confermato la possibilità che un ente non commerciale assuma la veste di controllante nell’ambito di un cosiddetto “gruppo Iva”, creando quindi le premesse per un impatto positivo di questo nuovo istituto anche nel mondo comunale, in particolare in favore degli enti che rendono prestazioni esenti e che controllano società “strumentali”, ma con potenzialità di risparmio ancora maggiori qualora si ritenesse possibile l’applicazione anche in ipotesi di servizi non rilevanti ai fini Iva.

   
    Assel Tax&Legal S.r.l.
Business Unit: Enti Locali - Web Services
Via Corsica 9/7 sc. E - 16128 -  GENOVA
Partita IVA IT 01411380999
Registro Imprese di Genova e Codice Fiscale 01411380999
Capitale sociale euro 10.000,00 i.v.
Tel: 010 8992715 - Fax: 010 4211016
e-mail: info@ivaentilocali.i
    W3C CSS W3C HTML