BENVENUTI SU IVA enti locali

Dal 2000 il sito web di RIFERIMENTO sull'IVA negli ENTI LOCALI

News NEWS

17/04/2019 - Note di accredito a scadenza annuale 

La nota di variazione prevista dal secondo comma dell’articolo 26 può essere emessa senza limiti di tempo rispetto alla data della fattura originaria che deve essere rettificata, ma entro e non oltre la scadenza ultima per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno in cui si è verificato l’evento che consente la diminuzione dell’imponibile e/o dell’imposta, in quanto si tratta di un diritto sottoposto al medesimo termine di decadenza stabilito dall’articolo 19 del D.P.R. 633/72 per l’esercizio della detrazione. Il principio – “apparso” per la prima volta nella risoluzione n. 449/E del 21 novembre 2008 - è stato ribadito dall’Agenzia delle Entrate nella risposta n. 77/2019.

10/04/2019 - Detrazioni indebite e reati: ora è allarme 

L’articolo 10-quater del D. Lgs. 74/2000 non circoscrive la propria rilevanza ai soli casi di compensazione c.d. “orizzontale” – ossia quella effettuata tra imposte diverse, a mezzo F24 – ma punisce anche l’utilizzo, interno alla contabilità Iva, di un credito inesistente “trascinato” da una dichiarazione all'altra, ai sensi dell’articolo 30 del D.P.R. 633/72. Non solo. Non si può neppure più escludere che anche le stesse detrazioni operate in corso d’anno, in base all’articolo 19 del medesimo decreto, siano idonee a far scattare la suddetta norma qualora risultino prive dei requisiti di validità ed abbiano avuto il risultato di permettere un’indebita compensazione, in sede di liquidazione periodica, con l'imposta a debito.

05/04/2019 - La sanatoria delle irregolarità formali 

La disposizione, tra le molte contenute nell’impianto complessivo della cosiddetta “pace fiscale”, che più potrebbe interessare le amministrazioni locali è quella che permette la definizione agevolata delle irregolarità formali - al cui genere dovrebbe potersi ascrivere la “sostituzione” della fattura con la mera annotazione dei corrispettivi - sebbene la vaghezza del recente provvedimento di attuazione lasci aperto qualche dubbio sulla valenza dell’eventuale adesione in un altro dei casi più diffusi di violazione apparentemente “innocua” in ambito comunale, ossia quello dell’applicazione alternativa tra split e reverse.

   
    Assel Tax&Legal S.r.l.
Via Corsica 9/7 sc. E - 16128 -  GENOVA
Partita IVA IT 01411380999
Registro Imprese di Genova e Codice Fiscale 01411380999
Capitale sociale euro 10.000,00 i.v.
Tel: 010 8992715 - Fax: 010 4211016
e-mail: info@ivaentilocali.i
    W3C CSS W3C HTML